Consigli per la posa

Se vengono utilizzate per il riempimento delle fughe malte colorate, e’ consigliabile verificare prima, che il prodotto sia facilmente eliminabile e soprattutto che non lasci tracce di colore sulle piastrelle.

NON SI ACCETTANO CONTESTAZIONI PER IL MATERIALE POSATO.

Il GRES PORCELLANATO RETTIFICATO deve essere posato con un minimo di fuga di 3 mm. Il COTTO BARBETTI deve essere posato con una FUGA a partire da mm 5.

Lavaggio dopo posa
Il lavaggio dopo posa è un una fase di fondamentale importanza per tutti gli interventi successivi e per la manutenzione.
Con il lavaggio dopo posa:
- si eliminano i residui di posa (malta, colla, vernice, sporco da cantiere di varia natura)
- si rimuovono eventuali residui superficiali del materiale.

È bene sapere che oltre il 90% delle contestazioni in cantiere è dovuto ad un cattivo, o addirittura inesistente, lavaggio dopo posa.
Per questa operazione Fila propone Deterdek, disincrostante acido che non sviluppa fumi nocivi. Rimuove lo sporco da cantiere – malta, stucco, incrostazioni di varia natura.
Detedek unisce all’azione disincrostante anche una efficace azione pulente.
Deterdek è certificato dal Centro Ceramico di Bologna, perché pulisce ma non aggredisce il materiale.

- Spazzare bene il pavimento
- Distribuire Deterdek diluito 1:5
- Attendere qualche minuto
- Intervenire con monospazzola con disco verde e aspiraliquidi o con spazzolone e straccio
- Risciacquare accuratamente

Consigli per una corretta pulizia del gres porcellanato levigato
I nostri prodotti sono ricoperti da uno strato di cera che serve a proteggere la piastrella durante la posa in opera. Dopo la fugatura rimuovere accuratamente la cera protettiva utilizzando PS/87 della FILA.